Code: PRIDE19

10% di sconto a partitre da €39,90

close

I migliori materiali, anche i più sicuri, utilizzati per i sex toys.

Di: Gingered Sexyshop In: Love Guide Del: Commento: 0 Hit: 33

Quello sui materiali più sicuri per sex toys è un argomento che ci sta molto a cuore e per tanti motivi. Soprattutto perché puoi comprarli online, senza poterli toccare e senza il consiglio diretto di un esperto, è importante che tu sappia come riconoscere i sex toys sicuri da quelli che sono dannosi o potrebbero esserlo.

Questa guida, quindi, è per te e ti aiuta a scegliere i migliori giocattoli erotici in commercio. Quelli, cioè, fatti con materiali ipoallergenici, che non ti provocano irritazioni o infezioni. E che puoi utilizzare solo per te o con vari partner, perché ne elimini con facilità batteri e germi che potrebbero annidarsi sulla loro superficie. Per non rinunciare al tuo piacere e per goderti un sex toy nella massima tranquillità, leggi questa guida e conservala fra i tuoi preferiti.

MATERIALI NON POROSI PER SEX TOYS. PERCHÉ SONO I PIÙ SICURI

Prima di passare ai singoli materiali più sicuri per sex toys, cominciamo a fare chiarezza su una distinzione fondamentale. Quella, cioè, fra materiali porosi e materiali non porosi. I sex toys pericolosi sono quelli fatti con materiali porosi. La loro superficie ha dei buchini invisibili a occhio nudo, nei quali si sistemano comodamente germi e batteri difficili da debellare. Come riconoscere dildo & Co. porosi? Sono quelli in jelly, gomma, PVC e vinile. Dalla loro hanno che sono morbidi e flessuosi, ma il loro materiale facilita la trasmissione di malattie e non si pulisce fino in fondo.

I sex toys sicuri sono fatti di materiale non poroso. Un materiale, cioè, liscio e che non concede spazio a germi o virus per annidarsi. Questo significa che gli agenti patogeni non restano nella trama del toy e che, qualora venissero a contatto con il giocattolo, li puoi rimuovere con un semplice toy cleaner o con un lavaggio con acqua e sapone antibatterico. I migliori sex toys non porosi per donna e uomo sono quelli in silicone, acciaio, vetro, legno e ceramica. Vediamoli meglio.

SEX TOYS IN SILICONE MEDICALE. PIACERE E MASSIMA SICUREZZA

Al primo posto della classifica dei materiali più sicuri per sex toys io metto il silicone medicale. È un materiale non poroso, setoso al tatto e lo igienizzi in soli 2 minuti con uno spruzzo di toy cleaner per sex toys. Di norma non contiene nemmeno ftalati, sostanze tossiche utilizzate per rendere i sex toys più morbidi. Il silicone medicale, quindi, non ti espone all’attacco di virus, non ti irrita le mucose genitali e non fa attecchire muffe responsabili di Candida o altre infiammazioni. L’unica accortezza che ti segnalo è quella di utilizzare sui sex toys in silicone solo ottimi lubrificanti ad acqua, perché non li danneggiano nel tempo.

SESSO SENZA RISCHI CON I SEX TOYS DI ACCIAIO

Un altro materiale molto sicuro per i sex toys è l’acciaio, anch’esso non poroso. Essendo duro, non contiene mai ftalati, il che lo rende ancora più affidabile come materiale non patogeno. L’acciaio, inoltre, è perfetto per i giochi caldo/freddo con sex toys. Basta tenerlo in frigo o sul termosifone per pochi minuti e si raffredda o si riscalda, prima di deliziarti con una penetrazione cold o hot: prova! I sex toys in acciaio, poi, sono i più facili da pulire.

Resistendo alle alte temperature, li sterilizzi perfettamente facendoli bollire per 3-4 minuti o lavandoli in acqua calda e candeggina. Grazie a questa sua caratteristica, l’acciaio è il materiale migliore per i sex toys anali. E non solo perché sono i più esposti all’attacco dei batteri, ma anche perché puoi usare senza problemi un lubrificante al silicone, che rende più scivolosa la penetrazione lato B e dura di più di un lubrificante ad acqua.

DILDO DI VETRO. ADDIO A POSSIBILI INFEZIONI E IRRITAZIONI

Igienico, riciclabile e bello da vedere, il vetro è il terzo dei materiali più sicuri per sex toys, incluso fra quelli non porosi. La sua superficie è liscia, anche se presenta venature o scanalature per una penetrazione più soddisfacente. Questo dettaglio rende i dildo in vetro per penetrazione anale o vaginale i meglio tollerati da chi è più esposto a infezioni intime.

Lavabile in acqua bollente con sapone antibatterico, il vetro borosilicato di molti sex toys è anche un materiale durevole perché infrangibile. Inoltre, per goderne appieno puoi usare indifferentemente un lubrificante acquoso o al silicone, senza il timore di rovinarlo. Se stai pensando di acquistare sex toys in vetro, ti suggeriamo solo di scegliere quelli delle migliori marche. Evita, insomma, i dildo in vetro sottile, perché possono scheggiarsi cadendo e diventare pericolosi per pelle e mucose.

SEX TOYS IN LEGNO O CERAMICA. ATTENZIONE SOLO ALLE VERNICI

Finiamo con i sex toys in legno e in ceramica, entrambi materiali naturali e a prova di muffe, virus o batteri. I sex toys in legno, come quelli in ceramica, sono oggetti di piacere lavorati spesso in modo artigianale. Tuttavia, anche se il loro materiale è sicuro, potrebbero non esserlo le vernici con cui sono ricoperti e decorati. Prima di acquistare un dildo in legno o un fallo in ceramica, informati sulle sostanze contenute nella vernice. Non deve contenere oli, né derivati dal petrolio, mi raccomando.

MATERIALI PIÙ SICURI PER SEX TOYS. LEGGI LE DESCRIZIONI

Rispetto al passato, i sex toys prodotti oggi sono molto più controllati e certificati. Quelli dei migliori marchi sono sottoposti a controlli che ne attestano la sicurezza e la tollerabilità. E devono superare un iter di certificazione che ti mette al riparo da toys pericolosi.

Cosa ti conviene fare, prima di acquistare sex toys online? Informati bene. Leggi le schede-descrizione di ogni toy, controlla il materiale utilizzato e non dimenticare di prendere notizie anche sulla casa produttrice. Nel caso, poi, non ti dovesse bastare questa guida per orientarti alla scelta, scrivimi nei commenti. Puoi farmi tutte le domande che vuoi e chiedermi consigli su quale materiale preferire e quale, invece, evitare. Fatti sentire.

Commenti

Scrivi il tuo commento